Il 38° episodio di Gundam SEED HD Remaster chiude l’arco narrativo ambientato a Orb con un tragico finale. Nonostante la strenua resistenza della nazione neutrale, le forze dell’Esercito Terrestre stanno avendo la meglio e ormai è solo questione di tempo prima che si impadroniscano del Mass Driver. Viene quindi messo in moto un piano disperato.

Infuria il caos più totale a Orb. Mentre sulla terra gli Strike Dagger dell’Alleanza si scontrano con i Murasame della nazione neutrale, in cielo Kira con il suo Freedom affronta i nuovi temibili Gundam manovrati da tre piloti altamente instabili. Per fortuna con lui c’è un potente alleato!

In seguito all’ultimatum imposto dall’Alleanza, Orb si prepara a fronteggiare l’imminente attacco dell’Esercito Terrestre. Kira e compagni si apprestano a intervenire, ma qualcun altro si unirà inaspettatamente alla battaglia.

L’equipaggio dell’Archangel trova rifugio a Orb, dove dovrà decidere come schierarsi nelle battaglie a venire. Intanto ZAFT sferra un’offensiva su vasta scala a Panama, ma l’Esercito Terrestre contrattacca con i suoi nuovi mobile suit prodotti in massa.

ZAFT è in subbuglio dopo il fallimento di Spit Break. Athrun scopre del tradimento di Lacus e viene incaricato da suo padre di occuparsene. Intanto, sulla Terra, Kira torna a bordo dell’Archangel, mentre Murrue Ramius e gli altri riflettono sul ruolo che avranno d’ora in poi. L’episodio 34 di Gundam SEED HD Remaster è disponibile come sempre nel duplice formato MKV softsub e MP4 hardsub.

Login

Categorie

Seguici su Facebook

Altri social