Minacciando un assalto all’Heaven’s Base dell’Allenza, il Presidente Durandal intende stanare Djibril e tutti i membri di Logos che si sono rifugiati lì. E mentre la Minerva si appresta a combattere questa battaglia decisiva, l’equipaggio dell’Archangel si lecca ancora le ferite, con Kira che si sente impotente in seguito alla distruzione del Freedom. Ma Lacus ha qualcosa in serbo per lui…

Due episodi di Gundam Seed Destiny che vedono Athrun assoluto protagonista. Dopo l’apparente abbattimento dell’Archangel e del Freedom, il giovane non può più esimersi dal manifestare il proprio disappunto circa le decisioni del Presidente Durandal. Posizione che lo metterà nei guai costringendolo a una drammatica fuga.

L’esito dello scontro tra Shinn e Kira ha creato un’ulteriore frattura tra il pilota dell’Impulse e Athrun. La Minerva giunge a Gibraltar e subito i due ragazzi vengono convocati dal Presidente Durandal.

Il messaggio di Durandal rischia di destabilizzare la già difficile situazione mondiale. L’Archangel quindi parte per Orb, ma viene intercettata dall’Esercito di ZAFT e soprattutto dalla Minerva. Shinn si appresta ad affrontare il Freedom, forte delle numerose simulazioni e ricerche che ha svolto sull’unità pilotata da Kira. Ne scaturirà uno scontro di una violenza inaudita.

Conclusasi nel peggiore dei modi la triste vicenda di Stella, Shinn inizia a studiare le mosse del Freedom per riuscire a sconfiggerlo nel prossimo scontro. Intanto il Presidente Durandal ha un importante messaggio da rivolgere al mondo intero.

Login

Categorie

Seguici su Facebook

Altri social