Gundam SEED

L’aver considerato Lacus come un ostaggio ha permesso all’Archangel di sottrarsi alla morsa di Creuset e di proseguire liberamente verso la Luna. Ma questa azione non è andata assolutamente giù a Kira, che decide di prendere provvedimenti a modo suo.

Finalmente per l’equipaggio dell’Archangel si intravede un barlume di speranza. Una flotta dell’Esercito Terrestre li sta raggiungendo per rifornirli e scortarli a casa. Purtroppo però in guerra la tragedia è sempre dietro l’angolo.

L’arrivo di Lacus a bordo dell’Archangel causa non poco scompiglio tra i membri dell’equipaggio. A trovarsi a disagio è soprattutto Flay, i cui pregiudizi nei confronti dei Coordinator si manifestano in modo aggressivo. Una situazione che metterà in difficoltà il povero Kira, già in preda ai dubbi e ai sensi di colpa da quando ha iniziato a combattere.

I rifornimenti sono ormai esauriti e l’equipaggio dell’Archangel è costretto ad addentrarsi in una cintura asteroidale per cercare i beni necessari. Intanto Creuset e Athrun fanno rapporto al Consiglio Supremo su quanto accaduto a Heliopolis.

L’Archangel è riuscita ad attraccare al molo di Artemis, l’impenetrabile fortezza dell’Esercito Terrestre. Ma al suo interno l’equipaggio deve affrontare parecchi contrasti con gli ufficiali della struttura, mentre Nicol si appresta a sfruttare una caratteristica del suo Gundam per violarne le difese.

Login

Categorie

Seguici su Facebook

Altri social